Vista dagli anelli di Saturno
Vista dagli anelli di Saturno

L’artista catanese Alessandro Russo, appassionato di quest’arte già dall’adolescenza, inizia a studiare musica all’età di quindici anni concentrandosi sulllo studio del clarinetto, strumento che lo accompagnerà nel suo percorso artistico per i successivi dieci anni. Ancora giovanissimo sceglie di dedicarsi al perfezionamento vocale studiando canto e conquistando così le prime esperienze sul palco. Realizza diversi lavori caratterizzati da un chiaro accostamento stilistico alla composizione classica per poi approfondire la sperimentazione sonora di un genere a lui del tutto nuovo: l’elettronica diventa infatti il terreno di prova per la sintesi e l’esplorazione di nuove sonorità tramite l’utilizzo di sintetizzatori digitali e, soprattutto, analogici. Ogni passo compiuto all’interno di questo panorama di ricerca artistica contribuisce al delinearsi di un mix identitario e particolareggiato di stili originali e dallo stampo molto personale. Nel 2019 Alessandro firma i contratti con la label bolognese Vivamusic per la pubblicazione del suo album di debutto “Metaphony”,in cui si fondono le distorsioni oniriche dell’elettronica, i ritmi coinvolgenti del reggae e le melodie di un pop sperimentale dai risvolti inaspettati, dando vita ad un lavoro eterogeneo e dinamico, figlio di una new wave totalmente inedita e sorprendente. 

Nel 2020 esce per Klubhouse il nuovo album Vista dagli anelli di Saturno: gli stili musicali presenti nell'album si rifanno al mondo classico ed elettronico, toccando a volte momenti di ambient sperimentale ed altre volte di pura emotional music. I temi sono meditativi, frutto di ricerche personali e profonde riflessioni.

Come nel percorso della vita, in una progressione interiore, attraversando l'alternanza esistenziale degli eventi, viaggiando dentro emozioni diverse in continuo mutamento, alla fine dell'ascolto si arriva al brano che dà il titolo all'album: un brano quieto, ambientato nello spazio più profondo, che rappresenta l'uscita dagli schemi umani, il raggiungimento di una visione universale illimitata.

 

 

Category
Electronic
Client Site
Tags
ambient sperimentale

LAST RELEASES

KLUBHOUSE PARTNERS

MAIA Records MAIA Records MAIA Records MAIA Records MAIA Records MAIA Records

 

MAIA Records MAIA Records MAIA Records MAIA Records

 

KLUBHOUSE WEB STORE

Scarica la nostra musica dai seguenti Web Store:KLUBHOUSE_WEB_STORE

Back To Top